Cdp, attese dimissioni presidente Iozzo in cda 12 novembre-fonte

venerdì 7 novembre 2008 17:01
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Il presidente della Cassa Depositi e Prestiti Alfonso Iozzo rassegnerà le dimissioni in occasione del prossimo consiglio di amministrazione in programma mercoledì 12 novembre.

Lo dice a Reuters una fonte vicina alla vicenda.

"Iozzo non ha ancora rassegnato le dimissioni ma lo farà con tutta probabilità al cda di mercoledì 12", spiega una fonte, confermando parzialmente le indiscrezioni stampa che parlavano di dimissioni già rassegnate.

Nello stesso Cda è attesa la nomina dell'amministratore delegato, figura introdotta con una modifica dello statuto approvata ieri dal'assemblea della Cdp. Il nome su cui convergono le indiscrezioni è quello di Massimo Varazzani, già in passato indicato dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti per ruoli di rilievo in altrI organismi.

Con la figura dell'AD si riducono le funzioni del presidente e del direttore generale, Antonino Turicchi.