PUNTO 1-Tesoro non offre Bot 3 mesi, offre 6 mld 1 anno

mercoledì 7 ottobre 2009 18:50
 

 (Riscrive, aggiunge commenti su esclusione trimestrale) 
 
 ROMA/MILANO, 7 ottobre (Reuters) - Il ministero
dell'Economia e delle finanze nella prossima seduta d'asta
dedicata ai titoli a brevissimo ha cancellato quella dei Bot a
tre mesi, da una parte perchè non ha strette necessità di
funding, dall'altra perchè punta ad allungare la vita del
debito.
 Il Tesoro offrirà all'asta del 12 ottobre 6 miliardi di Bot
annuali contro i 10,5 miliardi di Bot in scadenza, aggiungendo
che invece non verrà offerto il Bot trimestrale (in scadenza per
4,5 mld). Lo si legge sulle pagine Reuters TESOROITALIA.
 "La decisione è stata presa, da una parte perchè il Tesoro
non ha una stretta esigenza di funding" dice a Reuters una fonte
vicina alla situazione. "Dall'altra perchè, in questo momento in
cui ci si sta avviando verso la risoluzione della crisi è meno
impellente far ricorso consistentemente sul tratto a brevissimo
della curva e si può puntare invece verso scadenze relativamente
più lunghe".
  Infine, "occorre considerare a inizio 2010, su cui cadrebbe
la scadenza del trimestrale, c'è già una fortissima quantità di
titoli in scadenza e quindi si è voluto non caricare troppo quel
periodo" aggiunge la fonte.
  Le offerte per l'asta del Bot a un anno vanno presentate
entro le ore 11 del 12 ottobre, regolamento il 15 ottobre.
 La circolazione dei Bot al 30 settembre 2009 era pari a
167.975,595 milioni di euro, di cui 3.500 milioni di euro a 214
giorni, 3.500 milioni di euro a 276 giorni, 8.500 milioni di
euro trimestrali, 63.003 milioni di euro semestrali e 89.472,595
milioni di euro annuali.