Banche, sostegno Stato positivo ma non sarà necessario-Salvatori

venerdì 7 novembre 2008 14:18
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - La disponibilità del governo a sostegno del sistema bancario è positivo in quanto tranquilizza i mercati e riporta la fiducia, ma un intervento non sarà necessario.

E' l'opinione espressa da Carlo Salvatori, Ad di Unipol (UNPI.MI: Quotazione), a margine di un convegno sul tema banche e crisi dei mercati,

"La disponibilità dello Stato tranquilizza", ha detto Salvatori. "E' giusto che ci sia un ombrello ma se, come credo, siamo una fase di miglioramento non ce ne sarà bisogno", ha aggiunto l'AD, sottolineando che le banche italiane sono più patrimonializzate di quelle estere.