Irlanda crea agenzia debito per titoli problematici banche

martedì 7 aprile 2009 19:07
 

DUBLINO, 7 aprile (Reuters) - Lo stato irlandese acquisterà debito problematico dalle banche attraverso una nuova agenzia nazionale di gestione dei titoli.

Lo ha detto il ministro delle Finanze Brian Lenihan in un discorso sul bilancio.

L'agenzia acquisterà gli asset emettendo bond del governo per le banche, col risultato di un significativo incremento del debito nazionale.

"Il potenziale massimo del valore dei prestiti che sarà trasferito all'agenzia è stimato attorno agli 80-90 miliardi di euro, sebbene l'ammontare pagato dall'agenzia sarà considerevolmente inferiore rispecchiando la perdita nel valore delle proprietà" ha detto Lenihan in parlamento.

Lo stato non si assumerà tutto il rischio nell'acquisto degli asset, ha detto Lenihan.