Germania, per agenzia finanze asta Bund non ha deluso

mercoledì 7 gennaio 2009 14:36
 

BERLINO, 7 gennaio (Reuters) - La riapertura odierna del titolo tedesco con scadenza 2019 è stata "in linea alle aspettative" e riflette l'attuale situazione di mercato secondo l'agenzia governativa di gestione del debito.

Le richieste per il Bund con scadenza gennaio 2019 si sono attestate a 5,24 miliardi di euro, senza coprire i 6 miliardi offerti. La Bundesbank ha trattenuto 1,94 miliardi del titolo, collocato per 4 miliardi. Un portavoce dell'Agenzia delle Finanze tedesca sottolinea che è naturale che la propensione degli investitori per il debito sia diminuita a causa della crisi finanziaria che si protrae ormai da metà 2007.

"L'esito dell'asta di oggi non è stato una delusione per noi, ha rispettato le attese", commenta il portavoce. "E' un riflesso dell'attuale situazione di mercato", aggiunge.

"Le banche comprano ancora in abbondanza titoli di Stato, solo che i volumi sono inferiori rispetto al passato".

Per dettagli ulteriori sull'asta doppio-click su [ID:nL7650346].