MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 7 settembre

lunedì 7 settembre 2009 07:34
 

* Avvio di settimana decisamente sotto tono per i mercati finanziari, che pagano oggi la pausa della piazza Usa per il 'Labor Day'

* Tra i pochissimi spunti macro da segnalare quello sugli ordinativi industriali tedeschi di luglio, per cui il consensus raccolto da Reuters indica un incremento mensile di 2,0% dopo il balzo di 4,5% visto a giugno

* Le riserve ufficiali in valuta estera giapponesi sono balzate ad un massimo record ad agosto, aumentando di 19,683 miliardi di dollari a 1.042 miliardi per effetto di "diritti speciali di prelievo" (Sdr) del Fondo Monetario Internazionale per 15,3 miliardi.

* Termina oggi a Basilea la riunione dei banchieri centrali dei principali paesi sviluppati ed emergenti presso la Bri: ieri i partecipanti hanno concordato sulla necessità per le banche di accantonare più utili e di sottoporre a vincoli i propri livelli di indebitamento.

* Dalla riunione londinese del G20 chiusasi sabato ministri finanziari e banchieri centrali hanno confermato i segnali di miglioramento dell'economia e rinnovato l'impegno a usare gli stimoli a sostegno della ripresa, mentre sia da Londra che poi da Cernobbio Tremonti ha polemizzato con le banche italiane. Insieme a Enrico Letta, il ministro partecipa nel tardo pomeriggio (17,00) a Milano a un dibattito bocconiano sul tema "lezioni dalla crisi"   Continua...