Treasuries Usa piatti in attesa asta 3 anni, pacchetto stimoli

martedì 7 luglio 2009 15:51
 

LONDRA, 7 luglio (Reuters) - I titoli di stato Usa sono piatti negli scambi del pomeriggio, in vista dell'asta del titolo a tre anni in programma questa sera.

Pesa sui Treasuries la notizia di un secondo pacchetto di stimoli fiscali in arrivo per alimentare le misure di sostegno all'economia.

Questa sera saranno messi all'asta 35 miliardi di dollari di T-bond a 3 anni, mercoledì saranno in palio 19 miliardi di titoli a 10 anni e giovedì 11 miliardi di bond trentennali.

I trader "vogliono venire fuori da questo periodo di aste", ha detto Glen Capelo, a capo della sezione tassi di BroadPoint Capital a New York.

Il Tesoro Usa annuncerà i risultato dell'asta di questa sera intorno alle 19,00.

Le ultime sedute hanno evidenziato una domada forte di titoli di stato sia negli Usa che all'estero, anche in vista dell'inizio domani della stagione dei risultati societari del secondo trimestre.

Laura D'Andrea Tyson, advisor del presidente Barack Obama, ha annunciato che gli Usa dovrebbero programmare un secondo pacchetto di stimoli fiscali per contrastare la recessione.

I dati deboli della scorsa settimana relativi agli occupati Usa hanno alimentato l'idea che il governo Usa debba fare di più per stimolare l'economia.

Gli Stati Uniti - e altri paesi come l'Olanda che ha in programma un'asta da 6 miliardi di dollari di titoli di stato - punta a raccogliere fondi grazie all'obbligazionario. Il Tesoro Usa si aspetta di emettere 2 milioni di miliardi di dollari di debito nel corso dell'anno fiscale per finanziare il primo pacchetto di stimolo e altre misure di sostegno all'economia.

Intorno alle 15,45 il benchmark a 10 anni US10YT=RR è piatto a 96*26 con un rendimento del 3,508%, mentre il 2 anni US2YT=RR è piatto a 100*10 e rende 0,953%. Anche il 3 anni US3YT=RR, che sarà in asta stasera, è piatto a 100*06 e rende 1,457%.