Bce, non è necessario per ora l'acquisto di corporate bond-Weber

martedì 7 luglio 2009 17:04
 

FRANCOFORTE, 7 luglio (Reuters) - Secondo il consigliere Bce Axel Weber non è necessario al momento, per la banca centrale, aggirare il canale bancario e comprare direttamente corporate bond.

"Le banche centrali dovrebbero pensare ad acquistare obbligazioni societarie se il sistema bancario non funzionasse", ha detto il governatore della Bundesbank in una nota. "Il sistema bancario adempie ai suoi compiti come prima".

Weber ha detto anche che al momento la Germania non è in una situazione di credit crunch.

La Bce ha pompato quasi 500 miliardi di euro nel sistema bancario a fine giugno nella speranza che questo incoraggiasse le banche ad aumentare i prestiti a costi più contenuti.

C'è ancora poca evidenza che la tattica stia funzionando e i protagonisti della politica monetaria e dei governi nazionali, come lo stesso presidente della Bce Jean-Claude Trichet e il ministro delle Finanze tedesco Peer Steinbrueck, hanno iniziato a fare pressione verbalmente sulle banche perchè siano più disponibili a concedere finanziamenti.

Il mese scorso Weber aveva ventilato la possibilità che la Bce potesse bypassare le banche e comprare asset direttamente dalle aziende.