Zona euro, rally prezzi bond dopo dichiarazioni Trichet

giovedì 7 agosto 2008 15:17
 

LONDRA, 7 agosto (Reuters) - I titoli di stato dei paesi della zona euro e i futures sui tassi di interesse stanno realizzando un rally, mentre i rendimenti sono in calo, dopo che il presidente della Banca centrale europea Jean-Claude Trichet ha evidenziato i rischi di una crescita economica più lenta e i mercati manifestato minori attese di un ulteriore rialzo più in là quest'anno.

Trichet, che ha parlato dopo che il board della banca ha lasciato i tassi di riferimento invariati al 4,25%, ha detto che gli ultimi dati diffusi hanno indicato che la crescita dell'economia reale per la metà del 2008 sarà sostanzialmente più debole rispetto al primo trimestre e che ha visto i rischi negativi di un rallentamento della crescita.

Alle 15,10 il futures a settembre sul Bund FGBLc1 è in rialzo di 57 punti base a 113,41, ai massimi da maggio.

Il rendimento dei Bund a 2 anni EU2YT=RR cede 11,5 punti base al 4,152% dopo aver toccato il minimo da fine maggio al 4,106%, come anche il tasso di swap del due anni.

Il rendimento del Bund a dieci anni EU10YT=RR perde 9,4 punti base e scende al 4,263%.

I futures sui tassi Euribor sono saliti fino a 6,5 punti base lungo tutta la striscia 2009, spingendo i rendimenti impliciti verso il basso, mentre il livello dei tassi dell'Eonia non prezza più attese di rialzi dei tassi entro l'anno.