Governo riduce a 0,4 da 0,7% Pil incassi privatizzazioni 2015 - fonte

martedì 7 aprile 2015 17:32
 

ROMA, 7 aprile (Reuters) - Il governo riduce a 0,4 da 0,7 punti di Pil i proventi attesi nel 2015 dalle privatizzazioni.

Lo riferisce una fonte governativa fornendo ulteriori dettagli sul Documento di economia e finanza (Def).

Nei quattro anni al 2018 gli incassi totali ammontano a 1,7-1,8 punti a fronte dei 2,8 indicati a inizio ottobre.

Tra le pieghe del quadro di finanza pubblica emerge che l'indebitamento netto tendenziale quest'anno è indicato al 2,5% rispetto al 2,6% programmatico. C'è quindi un margine di 0,1 punti, 1,6 miliardi circa, da destinare a misure di sostegno della congiuntura.

Nel 2016 il margine è di 0,4 punti: il deficit programmatico è pari all'1,8% del Pil contro l'1,4% tendenziale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia