Bond euro poco mossi in mattinata, attesi dati inflaziione

martedì 31 marzo 2015 09:03
 

LONDRA, 31 marzo (Reuters) - Avvio di seduta in modesto
rialzo per il secondario tedesco, mentre la periferia d'Europa -
Btp in testa - si muove sui valori della chiusura precedente.
    Nella seduta odierna a determinare la dinamica dei flussi
saranno soprattutto gli aggiustamenti legati alla chiusura del
mese, coincidente a quella del trimestre nonché al termine
dell'anno fiscale giapponese.
    Relativi alla terza settimana del 'quantitative easing'
allargato ai titoli di Stato, i dati Bce pubblicati ieri
pomeriggio mostrano che le sottoscrizioni di governativi della
zona euro sono proseguite a ritmo sostanzialmente stabile
rispetto all'ottava precedente.
    Nel frattempo, la buona impostazione delle borse e il
progresso nei dati preliminari sull'inflazione diffusi ieri da
Spagna e Germania - entrambe peraltro ancora ben lontane dal
target Bce - rischiano di innescare nuovamente il dibattito su
quanto sia necessario portare avanti il programma fino ad almeno
settembre 2016, come annunciato da Draghi a fine gennaio.
    Sempre in tema di prezzi al consumo nel mese di marzo, in
arrivo in tarda mattinata la stima flash Istat e quella
Eurostat, per cui il consensus raccolto da Reuters scommette su
una mediana pari a un tasso tendenziale di -0,1% dopo il -0,3%
del mese scorso. 
                           
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,99  (inv.)   
 FUTURES BUND GIUGNO         158,51  (+0,03)          
 FUTURES BTP GIUGNO          139,87  (-0,01)      
 BUND 2 ANNI             100,472 (-0,003)  -0,243% 
 BUND 10 ANNI           102,820 (-0,034)   0,211% 
 BUND 30 ANNI           150,533 (-0,234)   0,609% 
 
 ==============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia