24 marzo 2015 / 16:49 / tra 2 anni

PUNTO 1-Tesoro annuncia nuovo Btp Italia 8 anni, offerta 13-16 aprile

(Riscrive con commenti e dettagli, cambia titolo)

ROMA/MILANO, 24 marzo (Reuters) - Il Tesoro lancia il nuovo Btp Italia, della durata di otto anni, che verrà offerto da lunedì 13 a giovedì 16 aprile.

Il tasso reale annuo minimo garantito per questa nuova emissione sarà comunicato al pubblico il giorno 10 aprile, come spiega una nota del Tesoro.

Confermata la modalità di collocamento in due fasi, adottata nelle ultime due emissioni: la prima fase da lunedì 13 a mercoledì 15 aprile (tre giorni che potranno essere ridotti a due in caso di chiusura anticipata) riservata ai risparmiatori individuali e affini; la seconda, nella sola mattinata del 16, riservata agli istituzionali.

Per gli investitori istituzionali potrebbe essere previsto un riparto, nel caso in cui gli ordini risultino superiori all‘offerta finale stabilita dal Mef; al contrario, per i piccoli risparmiatori non sarà applicato alcun tetto massimo.

I Btp Italia offerti avranno durata 8 anni, più lunga rispetto alle precedenti edizioni (quattro o sei anni), come aveva anticipato il direttore del debito Maria Cannata ieri a Reuters.

“Questa scelta risponde all‘esigenza emersa nell‘attuale contesto di mercato da parte degli investitori di disporre di uno strumento che offra protezione verso l‘inflazione domestica con un orizzonte temporale più lungo” spiega il Tesoro.

CEDOLA IN CALO

Secondo quanto spiega l‘analista reddito fisso di una banca italiana “è ragionevole pensare” che la scelta di allungare la scadenza del Btp Italia derivi dall‘esigenza di offrire un rendimento più appetibile per l‘investitore retail.

“I tassi sono molto bassi, allungando da sei a otto anni si sale ad un rendimento un po’ più interessante” afferma l‘analista.

Riguardo il possibile livello della cedola minima, l‘analista sottolinea che attualmente la scadenza otto anni italiana offre un rendimento nominale in area 1,18%, mentre il ‘break even’ per l‘ultimo Btp Italia, l‘ottobre 2020, è di circa 45 punti base: alle condizioni di mercato attuali l‘analista indica quindi che “nel migliore dei casi” la cedola potrebbe attestarsi sullo 0,75%.

“Ma siamo un mercato in movimento e fare previsioni a più di due settimana dalla fissazione della cedola è decisamente prematuro” afferma l‘analista. “Quello che si può dire è che l‘ultmo Btp Italia aveva una cedola dell‘1,25% e da allora i tassi sono scesi di molto”.

Quello che verrà offerto sarà l‘ottavo Btp Italia, strumento introdotto nel 2012 che finora ha permesso al Tesoro di raccogliere oltre 84 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below