Fisco, Consulta non rende nulli atti Agenzia entrate - Padoan

giovedì 19 marzo 2015 17:45
 

ROMA, 19 marzo (Reuters) - La Corte costituzionale "non mette in discussione la legittimità degli atti effettuati" dall'Agenzia delle entrate.

Lo dice il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, commentando la sentenza della Consulta che ha bocciato la proroga del conferimento di incarichi dirigenziali senza passare attraverso un concorso.

"Il problema è all'attenzione del ministero", dice Padoan.

Una volta che la sentenza sarà stata pubblicata in Gazzetta ufficiale decadranno dall'incarico centinaia di dirigenti.

Il direttore dell'Agenzia, Rossella Orlandi, auspica "una soluzione rapida, perché c'è il rischio di bloccare l'attività. Non avere oltre 800 dirigenti può creare problemi".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia