Italia lavori su spending review 2016, miei dossier presto pubblici - Cottarelli

venerdì 6 febbraio 2015 19:09
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - E' opportuno che il governo italiano cominci a lavorare sulla spending review dell'anno prossimo per evitare ch scattino le clausole di salvaguardia.

Lo ha detto a SkyTg24 Carlo Cottarelli, ex commissario straordinario per la spending review e ora membro del board del Fondo monetario internazionale, in rappresentanza di un gruppo di paesi dell'Europa meridionale, tra cui l'Italia.

"E' per questo che dico che bisogna cominciare a lavorare adesso per il 2016", ha risposto Cottarelli alla domanda sulla capacità del governo italiano di evitare gli aumenti fiscali che scatterebbero qualora non fossero raggiunti gli obiettivi di revisione della spesa.

Rispetto ai dossier stilati ai tempi del suo incarico in Italia, rimasti nel cassetto, Cottarelli ha annunciato che verranno resi pubblici a giorni.

"Mi hanno detto che stanno lavorando in questi giorni per pubblicarli", ha spiegato, precisando che si tratta in tutto di venti dossier.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia