Italia, rapida elezione Mattarella evita disordine politico-Fitch

mercoledì 4 febbraio 2015 13:59
 

MILANO, 4 febbraio (Reuters) - La rapida elezione alla presidenza della Repubblica di Sergio Mattarella permette all'Italia di evitare una situazione di disordine politico e concentrarsi sulle riforme.

È quanto sostiene l'agenzia di rating Fitch in un rapporto dedicato agli ultimi sviluppi politici in Italia.

La "rapida" elezione del nuovo presidente "dovrebbe permettere al governo e al parlamento di focalizzarsi sulle riforme economiche e istituzionali" scrive l'agenzia, ricordando che le deboli prospettive di crescita ripresentano un punto di debolezza del rating, mentre la piena realizzazione di riforme strutturali capaci di rilanciare la cresciuta andrebbero a sostenere il profilo creditizio del paese.

Tuttavia Fitch sottolinea come la decisione "unilaterale" del premier Matteo Renzi e del Pd sulla figura di Mattarella potrebbe creare tensioni con l'alleato di governo Ncd e con Forza Italia.

"Quest'ultima potrebbe ora essere meno disposta a sostenere le proposte di riforma elettorale e costituzionale di Renzi che puntano a migliorare in maniera permanente il grado di stabilità politica. Le scelte di politica economica potrebbero quindi continuare a riflettere trattative tra i maggiori partiti e all'interno di essi" avverte l'agenzia.

Per l'Italia Fitch parla di outlook economico fragile nel breve termine, di potenziale di crescita ridotto e di effetti limitati dei bassi prezzi del petrolio, dell'euro debole e del QE Bce. L'agnezia conferma quindi i rischi al ribasso sulla stima di crescita dello 0,6% per il 2015.

Fitch ha rating sovrano BBB+ con outlook stabile sull'Italia.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia