Grecia, Varoufakis ha avviato negoziato con Fmi per dilazione debito - Repubblica

mercoledì 4 febbraio 2015 09:26
 

ROMA, 4 febbraio (Reuters) - La Grecia sta trattando con il Fondo monetario internazionale perché accetti una dilazione nella restituzione del debito sul modello di quanto Atene ha già proposto ai paesi Ue creditori.

Lo ha detto il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis in un'intervista a Repubblica.

"Anche con l'Fmi abbiamo avviato il negoziato. Non vedo perché non debba accettare una dilazione, come fa sempre in casi del genere, almeno a fine anno", ha detto il ministro.

Una prima tranche di 1,9 miliardi di prestiti del Fondo alla Grecia scade il 15 marzo e una seconda tranche di pari importo il 15 giugno.

La proposta di Atene a Fmi e Paesi Ue "prevede la sostituzione del debito con nuovi bond a interessi di mercato. Oggi molto bassi, con una clausola: cominceremo la restituzione per intero quando si sarà riavviata in Grecia una solida crescita", ha ribadito Varoufakis.

"Possiamo farlo senza mancare il pareggio di bilancio e finanziando al contempo iniziative di sviluppo purché ci si liberi dall'onere degli interessi".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia