Grecia, tre banche hanno utilizzato fondi emergenza per 2 mld - fonti

martedì 3 febbraio 2015 11:19
 

ATENE, 3 febbraio (Reuters) - Tre delle quattro maggiori banche greche hanno iniziato a fare ricorso ai fondi emergenziali messi a disposizione dalla banca centrale nazionale (Ela), a causa della fuoriuscita di depositi che sta comprimendo i livelli di liquidità.

Lo hanno riferito a Reuters due fonti vicine alla situazione.

Le richieste, spiegano le fonti, ammontano a circa 2 miliardi di euro, a partire dal 21 gennaio, ovvero da quando la Bce ha approvato la linea di credito d'emergenza per le banche greche, per due settimane .

L'Ela viene gestito dalle singole banche centrali nazionali; per la Grecia domani ci sarà una nuova valutazione della situazione da parte della Bce.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia