Btp in calo su Grecia, spread balza, buona domanda in asta Bot

mercoledì 28 gennaio 2015 13:17
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Il secondario italiano appare
in calo in una seduta in cui le incertezze relative alla Grecia
determinano una certa cautela da parte degli investitori
riguardo ai mercati periferici, dopo i recenti rialzi.
    "La Grecia determina un risk off che interessa tutta la
periferia. Vediamo una certa turbolenza nel breve termine, ma
restiamo molto positivi sul mercato" dice uno strategist. 
    Il 5 anni greco ha toccato stamane i massimi
storici al 13,688%, mentre il decennale si è
spinto fino a 10,796%, in un quadro di inversione della curva in
atto già dall'anno scorso a riflesso dei timori relativi al
debito ellenico.
    Il premier greco, il neoeletto Alexis Tsipras, in occasione
della prima riunione del consiglio dei ministri ha spiegato che
gli elettori hanno dato al governo un mandato per cambiamenti
radicali, sottolineando però che l'obiettivo della Grecia è un
negoziato con i creditori internazionali che conceda sgravi su
debito, evitando però uno scontro distruttivo.
     
    BENE ASTA BOT, SI INIZIA A RAGIONARE SU TASSI NEGATIVI
    Buona la domanda sull'odierna asta del Bot a 6 mesi, nel
giorno della prima asta in cui il Tesoro avrebbe accettato
l'immissione di richieste con tasso negativo.
    Trader e tesorieri convengono sul fatto che, qualora
l'eccesso di liquidità - per effetto del QE - dovesse risultare
cosi ingente da abbattere ulteriormente i tassi di riferimento,
si avrebbe un effetto trascinamento anche sui tassi dei Bot.
Diverse invece le prospettive su una possibile tempistica di
questo risultato. 
    "In questo momento, a questi livelli di mercato, un bid con
tasso 'meno' non interesserà certamente gli investitori retail,
come già del resto interessa poco quel segmento lo strumento in
sé. Sono le tesorerie delle banche internazionali - che hanno
come riferimento il tasso pronti-contro-termine - a poter
rispondere a questa nuova norma. Alle attuali condizioni di
mercato, non è particolarmente plausibile che su un'asta del 6
mesi si arrivi a tassi negativi. Ma se il tasso overnight della
Bce dovesse scendere ulteriormente per un eccesso di liquidità
prolungato, questo trascinerebbe ancora più giù i tassi p/t e di
conseguenza si potrebbero vedere tassi col segno meno" dice un
trader che si occupa di brevissimo.  
    Più plausibile, nel medio termine, sarebbe ovviamente un
tasso negativo sul Bot a 3 mesi, strumento cui il Tesoro non fa
però ricorso dall'aprile 2013.
    "Ieri l'asta spagnola ha registrato un tasso medio in
prossimità dello zero. Non è quindi impensabile che, se dovesse
cambiare qualcosa sulla liquidità per effetto del QE, si arrivi
anche a un tasso negativo. Lo stesso si potrebbe dire per
l'Italia, i cui livelli di rendimento non sono così lontani da
quelli della Spagna" dice un tesoriere. "E secondo me è proprio
al 3 mesi che ha pensato il Tesoro nell'introdurre tale modifica
di procedura". 
    Ieri il Tesoro spagnolo ha collocato 560 milioni di titoli a
3 mesi con un rendimento pari allo 0,018%. 
    "Ci arriveremo ai tassi negativi" dice invece lo strategist.
"Dipenderà anche dagli sviluppi della situazione greca e da
fattori tecnici".
    La Germania ha collocato 939 milioni di Bund 30 anni, asta
tecnicamente scoperta 
 
 
 
 ========================== 13,10 =============================
 FUTURES BUND MARZO                   158,45   (+0,04)   
 FUTURES BTP MARZO                    137,73   (-1,11)   
 BTP 2 ANNI (AGO 16)                  109,512  (-0,117)  0,496%
 BTP 10 ANNI (DIC 24)                 107,732  (-1,069)  1,653%
 BTP 30 ANNI (SET 44)                 140,793  (-4,363)  2,750%
 ======================== SPREAD (PB)=========================  
 ---------------------  ---------------  ----------  PRECEDENTE
                                                     
 TREASURY/BUND 10 ANNI                          144         138
 BTP/BUND 2 ANNI                                 67          60
 BTP/BUND 10 ANNI                               129         116
 minimo                                       115,2       111,6
 massimo                                      131,1       118,1
 BTP/BUND 30 ANNI                               176         157
 BTP 10/2 ANNI                                118,4       109,4
 BTP 30/10 ANNI                               109,7       104,3
 ==============================================================
    
    - Sul sito
www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia