Monetario, aumentano richieste in p/t Bce su estinzione primo Ltro

mercoledì 28 gennaio 2015 12:37
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - È aumentata di quasi 9 miliardi di euro questa settimana la quantità netta di fondi richiesti dalle banche attraverso le operazioni di finanziamento della Bce, tenuto conto della scadenza domani del primo dei due finanziamenti triennali della Bce, quello condotto nel dicembre del 2011.

Nell'odierno p/t a tre mesi la Bce ha collocato 34,132 miliardi a fronte dei 10,161 in rientro dall'operazione trimestrale del 29 ottobre 2014.

Nel p/t settimanale di ieri, le richieste sono state pari a 163,821 miliardi, sui 125,256 in scadenza.

In tutto, nelle due operazioni, l'incremento delle richieste è stato pari a 62,536 miliardi.

"Come previsto tutti i fondi residui detenuti dalle banche sul finanziamento triennale sono stati rimpiazzati da un aumento delle richieste, in parte sul ciclo dei p/t settimanali, in parte su quello trimestrale" spiega il tesoriere di uno dei maggiori istituti di credito italiani.

SURPLUS RICHIESTE IN VISTA DI FINE MESE

Alla data di domani (su cui regola il p/t trimestrale odierno) giungono a scadenza i 38,791 miliardi ancora rimasti in circolazione del primo Ltro, su cui peraltro fino a questa settimana è stato possibile effettuare rimborsi anticipati.

Un'ulteriore sottrazione, nel calcolo della liquidità in essere, riguarda quindi i 14,838 miliardi rientrati anticipatamente questa settimana sui due Ltro: 6 miliardi sulla prima operazione (ultima finestra di rimborso disponibile prima della chiusura) e 8,838 dalla seconda, quella del febbraio 2012 .   Continua...