Espresso rinuncia a facoltà rimoborso cash su bond equity linked 2019

mercoledì 21 gennaio 2015 14:00
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Gruppo editoriale l'Espresso ha fatto sapere che rinuncerà alla facoltà di rimborsare per cassa il bond equity linked 2019 da 100 milioni emesso il 9 aprile 2014, divenuto poi prestito obbligazionario convertibile in azioni ordinarie della società lo scorso 19 agosto.

E' quanto fa sapere la società in una nota in cui precisa che "a seguito di tale rinuncia, nel caso in cui i portatori delle obbligazioni eserciteranno il diritto di conversione ai sensi del regolamento, la società provvederà a rimborsare le obbligazioni in azioni ordinarie della società".

"La rinuncia alla facoltà di rimborso per cassa permette di eliminare la componente di volatilità che la valorizzazione periodica a parametri di mercato del derivato incorporato nello strumento convertibile (...) avrebbe potuto determinare sul risultato economico della società", si legge ancora nella nota.

Nei giorni scorsi anche Sogefi, un'altra società del gruppo Cir, ha annunciato un'analoga decisione

I clienti Reuters possono leggere la nota integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia