Enel fissa rendimento minimo per nuovo bond 10 anni a MS+115 pb - Ifr

lunedì 19 gennaio 2015 11:32
 

LONDRA/MILANO, 19 gennaio (Reuters) - Enel ha fissato a 115 punti base sopra midswap il rendimento minimo del bond a 10 anni che verrà emesso nell'ambito dell'operazione di concambio lanciata la settimana scorsa dalla società.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters. L'operazione prevede il concambio di sei bond in circolazione (con scadenze comprese tra settembre 2016 e luglio 2021) con un mix di nuova carta decennale e cash, secondo proporzioni predefinite per ogni titolo.

Agli attuali prezzi di mercato, il controvalore complessivo dei sei bond oggetto dell'operazione ammonta a circa 6,3 miliardi, a fronte di un valore nominale di circa 5,54 miliardi. .

Fissato lo spread minimo per la nuova emissione, sarà possibile aderire all'operazione fino a dopodomani; giovedì è invece atteso il pricing del bond, mentre per il 27 gennaio il regolamento dell'intera operazione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia