Bond euro poco mossi, possibile qualche riposizionamento prima di Bce

mercoledì 21 gennaio 2015 08:46
 

LONDRA, 21 gennaio (Reuters) - Prevale qualche limitato
rialzo per i futures su Bund e su Btp, in apertura di una seduta
che sarà probabilmente tutta polarizzata sull'attesa del meeting
Bce di domani, da cui potrebbe arrivare l'annuncio del programma
di "quantitative easing".
    Secondo gli operatori, la giornata odierna potrebbe essere
l'occasione per qualche riposizionamento in vista
dell'appuntamento di domani, con l'eventuale ridimensionamento
di qualche "eccesso". D'altra parte, se il mercato dà quasi per
certo l'annuncio nel meeting di domani, molta incertezza resta
su tutti i principali aspetti concreti del programma.
    Al di là della Bce, anche nella seduta di oggi giocherà un
ruolo di peso il fattore offerta dopo il collocamento, ieri via
sindacato, del nuovo decennale spagnolo, per 9 miliardi di euro
. Oggi sul primario ci sarà la Germania, col
lancio del nuovo quinquennale aprile 2020, con un'offerta
indicativa di 5 miliardi, oltre che il Portogallo con aste a
breve fino a un miliardo.
    Dopo il nuovo minimo di rendimento toccato dal Btp a 10 anni
lunedì mattina, l'obbligazionario italiano ha leggermente
rallentato nel corso della settimana, confermandosi comunque in
prossimità dei massimi.
    Il decennale ha chiuso la seduta di ieri poco variato,
all'1,67%, non lontano dal minimo dell'1,63% di lunedì; lo
spread Btp/Bund ripartirà stamane da 128 punti base.
          
 ========================= ORE 8,45 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO         99,975 (+0,005)
 FUTURES BUND MARZO          157,74  (+0,05)          
 FUTURES BTP MARZO           137,29  (+0,10)      
 BUND 2 ANNI             100,288 (-0,006)  -0,152% 
 BUND 10 ANNI           105,689 (+0,040)   0,392% 
 BUND 30 ANNI           135,033 (+0,233)   1,100% 
 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia