Inps, Boeri farà bene, esclusa riforma pensioni - Renzi

lunedì 29 dicembre 2014 13:46
 

ROMA, 29 dicembre (Reuters) - L'economista Tito Boeri, chiamato a presiedere l'Istituto nazionale di previdenza sociale, dovrà cambiare profondamente l'organismo. Lo ha detto oggi il premier Matteo Renzi, escludendo però una riforma del sistema pensionistico.

"(Boeri) potrà fare molto bene come presidente dell'Inps. Dovrà cambiarne la governance e per molti aspetti anche la mission", ha detto Renzi nella conferenza stampa di fine anno.

"E' una idea che tenderei ad escludere", ha spiegato Renzi a proposito della possibilità di una riforma del sistema pensionistico.

Boeri è stato nominato presidente dell'Inps dal Cdm svoltosi la vigilia di Natale.

(Paolo Biondi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia