Btp aprono in calo in attesa voto parlamento greco, aste

lunedì 29 dicembre 2014 09:03
 

MILANO, 29 dicembre (Reuters) - Avvio in calo per il mercato obbligazionario italiano, a segnalare una certa cautela degli investitori verso il rischio in attesa del voto per l'elezione del presidente della Repubblica in Grecia, decisivo per la sopravvivenza dell'attuale esecutivo.

Intorno alle 9,00 il tasso del decennale italiano sale a 1,97% da 1,944% della chiusura del 23 dicembre, e lo spread con l'analoga scadenza del Bund sale a 139 punti base da 135 punti base della chiusura del 23 dicembre.

In mattinata si terranno inoltre le prime aste a regolamento sul nuovo anno. Il Tesoro offre 7 miliardi di Bot semestrali e 2-2,5 miliardi di Ctz agosto 2016, mentre domani sarà la volta del comparto a medio-lungo termine.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia