Gtech lancia offerta riacquisto e consent solicitation su bond 2066

giovedì 18 dicembre 2014 09:08
 

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Gtech ha lanciato un'offerta d'acquisto sul proprio bond scadenza 2066 da 750 milioni di euro, lanciando altresì una procedura di 'consent solicitation', da sottoporre all'approvazione dell'assemblea dei detentori del titolo, finalizzata al riacquisto completo dell'obbligazione.

Lo rende noto un comunicato della società.

Il prezzo di riacquisto è stabilito a 105,75, più un premio di 3,00 per chi aderisce immediatamente all'offerta; un ulteriore premio di 0,5 è riservato a chi voterà a favore della 'consent solicitation' all'assemblea degli obbligazionisti (il prezzo totale di riacquisto può arrivare dunque a 109,25).

L'offerta di riacquisto iniziale si chiude il 7 gennaio 2015 alle ore 17, mentre le assemblee dei portatori dell'obbligazione si riuniranno, in tre convocazioni, il 19, il 20 e il 21 gennaio.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato completo cliccando su.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia