Grecia, inversione curva rendimenti bond, borsa ancora pesante

mercoledì 10 dicembre 2014 09:54
 

LONDRA, 10 dicembre (Reuters) - I bond greci continuano a cedere terreno, con i rendimenti a breve che balzano e superano quelli a lungo termine.

L'obbligazionario di Atene risente dell'incertezza legata alla decisione di anticipare il voto per la scelta del nuovo presidente della Repubblica, previsto a febbraio, alla prossima settimana. Il candidato del governo rischia di non avere i numeri e questo potrebbe portare ad elezioni politiche anticipate, dall'esito inconcludente o favorevole alle forze anti-austerity. Il tutto mentre Atene è impegnata in una difficile transizione dall'impopolare programma di assistenza finanziaria.

I rendimenti a tre anni salgono di 34 punti base, all'8,532%, massimo dal ritorno del titolo sul mercato, nel luglio scorso. Il rendimento del titolo decennale sale di 11 punti base, all'8,17%.

L'inversione della curva dei rendimenti è tradizionalmente un segnale che gli investitori temono un default.

Ancora in calo la borsa greca: dopo il tracollo di ieri, infatti, l'indice perde il 2,5% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia