Grecia colloca 2,93 mld titoli 3 e 6 mesi, rendimenti in rialzo

mercoledì 10 dicembre 2014 11:44
 

ATENE, 10 dicembre (Reuters) - La Grecia ha collocato complessivi 2,925 miliardi di euro in titoli a 3 e 6 mesi, registrando tassi in salita, complici i timori relativi al rischio di elezioni anticipate, che si mescolano a quelli relativi alla tenuta finanziaria del Paese.

L'importo è comprensivo di 262,5 milioni assegnati tramite procedura non competitiva.

Nel dettaglio, Atene ha assegnato 1,625 miliardi in titoli a 6 mesi, al tasso di 2,15% da 2,00% dell'asta precedente. Il rapporto di copertura è sceso a 1,81 da 2,09.

L'agenzia del debito ellenico ha inoltre collocato 1,3 miliardi di titoli a tre mesi, al rendimento di 1,80% da 1,70% dell'asta precedente.

Il bid-to-cover è sceso a 1,32 da 2,41. L'emissione della scadenza trimestrale si è resa necessaria per coprire il mancato esborso dell'ultima tranche di prestiti internazionali.

Atene ha uno stock di circa 15 miliardi di titoli a brevissimo che rifinanzia regolarmente.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia