Generali, Fitch assegna rating BBB- a nuovo bond ibrido da 1,5 mld

lunedì 17 novembre 2014 15:50
 

MILANO, 17 novembre (Reuters) - Fitch ha assegnato il rating BBB- al bond ibrido da 1,5 miliardi di euro lanciato da Generali venerdì scorso.

Lo annuncia l'agenzia in un nota.

Il bond, perpetuo e callable dopo l'undicesimo anno, è computabile nel Solvency I e paga una cedola del 4,596%. I proventi dell'emissione sono utilizzati per finanziarie il buy back parziale di tre titoli ibridi della stessa compagnia, con 'call date' nel 2016 e nel 2017.

Nella nota, Fitch prevede una diminuzione, a partire dal 2015, della spesa per interessi di Generali, grazie a tassi che sul nuovo bond "dovrebbero essere inferiori rispetto al debito rimpiazzato" e sottolinea che l'emissione permette di allungare il profilo di maturità del debito finanziario del gruppo.

Inoltre, spiega l'agenzia, l'operazione "rinforza ulteriormente la flessibilità finanzia di Generali, rimuovendo il rischio di rifinanziamento sul 2015 e il 2016".

Il rating sul nuovo bond ibrido è due notch sotto la valutazione attribuita da Fitch alla compagnia assicurativa, BBB+ con outlook negativo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia