CORRETTO-Generali soddisferà buy back attorno a 70% su tre bond ibridi

venerdì 14 novembre 2014 14:13
 

(Corregge titolo e testo chiarendo che percentuale si riferisce a soddisfacimento offerta buyback da parte di Generali e non alle adesioni)

MILANO, 14 novembre (Reuters) - Generali ha comunicato la quota di riparto delle offerte pervenute nell'operazione di riacquisto su tre titoli subordinati perpetui in circolazione, lanciata lo scorso 6 novembre e conclusasi ieri.

In una nota la compagnia assicurativa rende noto che, relativamente al buy back del bond subordinato perpetuo da 1,275 miliardi di euro, cedola 5,317%, verranno soddisfatte approssimativamente il 72,2% delle richieste; per il bond da 700 milioni di sterline, cedola 6,214%, il 69,1% delle richieste; infine per il bond in euro da 1,25 miliardi cedola 5,479% il 72,2% delle richieste.

Generali sta collocando oggi una nuova obbligazione subordinata finalizzata a finanziare il riacquisto sui tre titoli, nell'ambito di un'operazione di gestione del debito da parte della compagna assicurativa .

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia