Fisco, entrate tributarie gennaio-settembre +0,1% su anno - Tesoro

mercoledì 5 novembre 2014 16:39
 

ROMA, 5 novembre (Reuters) - Nel periodo gennaio-settembre 2014 le entrate tributarie erariali sono ammontate a 290,756 miliardi di euro e hanno registrato una crescita di 164 milioni (+0,1%) rispetto all'analogo periodo del 2013.

Le imposte dirette, spiega il Dipartimento finanze del Tesoro, diminuiscono del 2,7% (-4,281 miliardi). L'Irpef presenta una variazione negativa dello 0,2% mentre l'Ires scende del 17,4%.

Le imposte indirette crescono del 3,4% (+4,45 miliardi). Si conferma la crescita del gettito Iva che aumenta del 3% (+2,257 miliardi.

Le entrate relative ai giochi presentano, nel complesso, una lieve crescita dello 1,5% (+133 milioni di euro).

Le entrate da accertamento e controllo crescono del 14,5% (+759 milioni di euro).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia