Bond euro, futures positivi in apertura, borse attese ancora deboli

martedì 4 novembre 2014 08:51
 

LONDRA, 4 novembre (Reuters) - Apertura con il segno 'più'
per il secondario tedesco, sostenuto dalla prospettiva di un
avvio nuovamente sotto tono dei listini di borsa europei a
dispetto del nuovo exploit di Tokyo.
    Se per l'indice Nikkei prosegue il rally ispirato dalla
mossa espansiva varata la settimana scorsa dalla banca centrale,
sul resto dell'azionario pesa il forte deprezzamento delle
commodities, in particolare greggio e materie ferrose.
    In una prima parte della mattinata priva di spunti operativi
dal lato macro, il mercato resta soprattutto in cerca di
direzione.
    Da rilevare tra i periferici il più recente indebolimento
della carta spagnola, su cui pesano i timori di incertezza
politica dopo gli ultimi sondaggi del fine settimana scorso, che
danno in risalita il partito di sinistra Podemos.
        
 ========================= ORE 8,45 ===========================
 FUTURES EURIBOR DIC.          99,91  (+0,005)
 FUTURES BUND DICEMBRE       150,99  (+0,23)          
 FUTURES BTP DICEMBRE        130,18  (+0,12)      
 BUND 2 ANNI             100,091 (+0,009)  -0,049% 
 BUND 10 ANNI           101,446 (+0,118)   0,845% 
 BUND 30 ANNI           117,610 (+0,596)   1,736% 
 ==============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia