Legge Stabilità, Ue contraria a pubblicazione lettera - Barroso

giovedì 23 ottobre 2014 14:53
 

BRUXELLES, 23 ottobre (Reuters) - Il governo italiano non avrebbe dovuto pubblicare la lettera con la quale la Commissione europea rileva nella legge di Stabilità una "significativa deviazione" dagli obiettivi di bilancio di medio termine.

"La Commissione non condivide la scelta di rendere pubblica la lettera", dice il presidente Jose Manuel Barroso definendo "unilaterale" la scelta dell'esecutivo di Matteo Renzi.

"Abbiamo in corso consultazioni con diversi governi, sono colloqui informali e in certi casi abbastanza tecnici. La Commissione ritiene che sia meglio mantenere i negoziati in un contesto di reciproca fiducia", ha aggiunto.

(Adrian Croft)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia