Btp Italia, Tesoro non procederà a riparto per istituzionali - lead

giovedì 23 ottobre 2014 11:22
 

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Il Tesoro procederà all'assegnazione degli ordini giunti dagli investitori istituzionali per il nuovo Btp Italia senza ricorrere al meccanismo di riparto.

Lo dice uno dei lead manager delle banche collocatrici.

"Il Tesoro ha dato mandato di procedere integralmente all'assegnazione", non ci sarà riparto", spiega.

Gli investitori istituzionali stamane hanno presentato richieste per poco meno di 3 miliardi di euro, portando l'importo del libro ordine a circa 7,5 miliardi di euro, a fronte dei circa 4,5 miliardi sottoscritti dal retail.

Il Tesoro si era riservato di utilizzare il meccanismo del riparto equiproporzionale per calmierare le richieste degli istituzionali, risultate alla fine molto inferiori alle due precedenti emissioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia