Bce, nessun piano concreto per acquisti corporate bond-Coene a stampa

mercoledì 22 ottobre 2014 09:32
 

BRUXELLES, 22 ottobre (Reuters) - La Bce non ha piani concreti per avviare gli acquisti di corporate bond, anche se questo potrebbe essere un modo per evitare che la banca centrale paghi troppo per covered bond e cartolarizzazioni.

Lo ha affermato, in un'intervista alla stampa belga, il governatore della banca centrale belga e membro del direttivo Bce Luc Coene.

"Non abbiamo ancora avuto una discussione seria riguardo l'acquisto di corporate bond" ha detto Coene ai quotidiani L'Echo e De Tijd.

Ma l'esponente della Bce ha proseguito sottolineando che "se ci limitiamo all'acquisto di covered bond e Abs c'è il rischio di finire a pagare prezzi troppo elevati. Possiamo evitarlo anche comprando corporate". Coene ha però ribadito che "sul tavolo non c'è nessuna proposta concreta al riguardo".

Secondo quanto riportato ieri da fonti Reuters la Bce sta studiando un possibile piano di acquisto di covered bond, che potrebbe essere già annunciato in dicembre, da affiancare ai piani da poco lanciati per l'acquisto di covered bond e cartolarizzazioni.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia