Turbolenze dovute a crisi internazionali, debolezza economia Europa-Hollande

giovedì 16 ottobre 2014 14:38
 

MILANO, 16 ottobre (Reuters) - Il presidente francese Francois Hollande attribuisce le turbolenze sui mercati finanziari alle crisi politiche internazionali e alla cronica debolezza economica dell'Europa.

Parlando a margine del vertice Asem a Milano, Hollande ha fatto riferimento alla situazione in Paesi come l'Ucraina, la Siria e l'Africa occidentale ma anche a questioni europee come la carenza di investimenti e i "successivi piani di austerity".

(Elizabeth Pineau)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia