Renzi a Ue: uscire insieme da crisi o non ci saranno vincitori

giovedì 16 ottobre 2014 11:37
 

MILANO, 16 ottobre (Reuters) - Per affrontare le nuove pesanti turbolenze sui mercati internazionali è necessario che l'Europa marci unita puntando sugli investimenti e non solo sul rigore, altrimenti tutti i Paesi ne usciranno sconfitti.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, aprendo i lavori dell'Asem, il summit Asia-Europa in corso a Milano.

"I nuovi vertici europei non dovranno essere solo nomi nuovi, ma anche interpreti di una fase nuova politica. Si esce tutti insieme, altrimenti la crisi che sta tornando prepotentemente sui mercati internazionali non avrà vincitori", ha detto Renzi invocando nuovi investimenti e non solo la disciplina di bilancio.

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia