Legge Stabilità, Padoan non esclude aumento tasse Regioni

giovedì 16 ottobre 2014 11:59
 

ROMA, 16 ottobre (Reuters) - All'indomani del varo della manovra, che prevede tagli per 4 miliardi di euro alla spesa delle Regioni, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan non esclude aumenti del prelievo fiscale a livello regionale.

"Può darsi", ha detto Padoan a 'Radio Anch'io' alla domanda se le Regioni aumenteranno le tasse. "Ma saranno i cittadini a valutare se eventuali manovre di Regioni e enti locali saranno giustificati o meno".

L'obiettivo del governo, ha precisato il ministro, è aumentare l'efficienza, e non le tasse, delle regioni.

Il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, esponente Pd, ha detto in un'intervista oggi su La Stampa che "quattro miliardi di tagli per le Regioni sono tanti; sentendo i miei colleghi, non vedo grossi margini per non aumentare".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia