Usa, deficit anno fiscale 2014 scende sotto 3% Pil, minimo da 2007

mercoledì 15 ottobre 2014 17:29
 

WASHINGTON, 15 ottobre (Reuters) - Nell'anno fiscale 2014, che si chiude a fine settembre, il deficit pubblico degli Stati Uniti è sceso sotto il 3%, attestandosi al 2,8%, minimo dal 2007, dal 4,1% dell'anno fiscale 2013.

In termini assoluti il deficit 2014 si è attestato a 483 miliardi di dollari, minimo dal 2008, rispetto ai 680 del 2013.

I dati sono stati diffusi dal diparimento al Tesoro Usa.

Dopo il 2008 gli Stati Uniti avevano registrato quattro anni successivi di deficit superiori ai 1.000 miliardi di dollari.

Il miglioramento è stato sospinto dalla crescita Usa che ha sostenuto le entrate. Secondo il segretario al Tesoro Usa Jack Lew si tratta di "un ritorno alla normalità fiscale" e dell'entrata in un periodo di sostenibilità fiscale che fornisce solide basi per la crescita.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia