PUNTO 2-Exor colloca bond 10 anni da 500 mln, rendimento a MS+148 pb

mercoledì 1 ottobre 2014 17:00
 

(Riscrive con dettagli pricing)

MILANO, 1 ottobre (Reuters) - Exor, la controllante di Fiat, ha collocato oggi un'obbligazione a 10 anni, dell'importo di 500 milioni di euro, raccogliendo ordini per circa 2 miliardi.

Secondo quanto riferito dai lead manager dell'operazione il bond - scadenza 8 ottobre 2024 e cedola al 2,5% - è stato prezzato a reoffer 99,329, per un rendimento effettivo del 2,577%, corrispondente ad un premio di 148 punti base sopra il tasso midswap.

Una prima indicazione di rendimento era stata fornita stamane in area 160 pb, poi rivista in area 150 pb (+/- 2 pb).

Il collocamento è stato curata da Bnp Paribas, Citi, Credit Agricole, Goldman e UniCredit.

Ieri inoltre la società ha lanciato un'operazione di riacquisto sul proprio bond con scadenza giugno 2017, cedola 5,375%. Il bond, originariamente da 750 milioni - è ora in circolazione per un importo di 690 milioni.

L'offerta si chiuderà l'8 ottobre; il giorno successivo la società comunicherà i dettagli dell'operazione, incluso il prezzo finale di riacquisto (il comunicato della società fornisce un'indicazione sulla base della somma tra il "tasso di interesse di riferimento" e uno "spread d'acquisto" di +29 punti base).

Oggi sul mercato secondario il bond oggetto di riacquisto scambia in area 112,195, per un rendimento dello 0,776%.

Exor ha rating BBB+ con outlook stabile da S&P.   Continua...