Borsa Milano e spread nervosi dopo commenti Draghi

giovedì 7 agosto 2014 15:19
 

MILANO, 7 agosto (Reuters) - Piazza Affari passa in negativo e lo spread tra Btp e Bund si allarga sui commenti del presidente della Bce Mario Draghi, anche se dopo una prima fiammata il movimento sembra in parte rientrare.

Il governatore ha sottolineato che gli ultimi dati hanno evidenziato un rallentamento del ritmo della crescita e la ripresa resta debole e fragile.

Sul tema dell'inflazione, Draghi ha detto che le aspettative di inflazione a medio e lungo termine restano saldamente ancorate, in linea con gli obiettivi della Bce. L'istituto centrale osserva comunque un calo nelle aspettative di inflazione a breve termine.

Sull'Italia il numero uno della Bce parla di incertezza generale e di mancanza di riforme strutturali, che creano disincentivi agli investimenti.

Nel dettaglio, il FTSE Mib è passato da un rialzo di circa lo 0,8% a un ribasso dello 0,4%, per poi tornare sopra la parità. Lo spread tra rendimenti di Btp e Bund decennali è salito fino oltre 174 punti base, per poi scendere di nuovo verso quota 171.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...