Bond euro aprono poco variati, possibile nuova correzione

martedì 19 agosto 2014 08:40
 

LONDRA, 19 agosto (Reuters) - Complessivamente poco variati
in apertura i futures Bund, reduce dalla flessione registrata
nell'ultima seduta.
    Secondo gli operatori, la correzione di ieri potrebbe essere
seguita oggi da nuove vendite, alla luce anche della debolezza
che sta interessando i Treasuries in attesa della pubblicazione
domani delle minute della Fed: le ultime indicazioni positive
giunte dal mercato immobiliare Usa e dell'allentamento delle
tensioni internazionali, specie sul fronte iracheno, hanno
raffreddato l'interesse per i governativi Usa, dopo tre sedute
consecutive di rialzo. 
    Invariata anche l'apertura dei futures sui Btp, soggetti a
prese di beneficio nella seduta di ieri, dopo aver toccato nuovi
massimi.
    Ieri mattina, prima di un'inversione di rotta del mercato,
il rendimento sul decennale italiano è sceso al nuovo minimo
dall'introduzione dell'euro del 2,59%. Lo spread su Bund
ripartirà stamane da quota 162 pb.
    Nonostante le vendite di ieri i Btp, e in generale i bond
periferici, sembrano in grado di trarre sostegno alla
speculazione sul fatto che la Bce dovrà prima o poi affidarsi ad
un programma di quantitative easing per gestire la difficile
situazione economica europea. 
    La mattinata non prevede dati di rilievo dall'Europa, mentre
sul mercato primario sono da seguire le aste a breve spagnole,
con un'offerta compresa tra 3,5 e 4,5 miliardi di euro di titoli
a 6 e a 12 mesi.
                               
 ========================= ORE 8,40 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,815 ( inv. )
 FUTURES BUND SETTEMBRE      149,93  (+0,02)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       128,53  (+0,02)      
 BUND 2 ANNI             100,457 (+0,003)  -0,004% 
 BUND 10 ANNI           104,491 (+0,016)   1,013% 
 BUND 30 ANNI           113,823 (-0,093)   1,890% 
 ==============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia