Btp misti, ma tono resta rialzista dopo nuovi minimi in aste Italia

mercoledì 30 luglio 2014 13:10
 

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Andamento misto per il mercato
obbligazionario italiano questa mattina, con le scadenze brevi
più deboli e quelle lunghe in rialzo.
    Stamane intanto sono stati registrati nuovi minimi
dall'introduzione dell'euro nelle aste e medio lungo italiane,
in cui il Tesoro ha collocato agevolmente l'importo massimo in
offerta di 7 miliardi di euro.
    Il rendimento d'asta è sceso al nuovo minimo dell'1,20% per
il Btp quinquennale (assegnato per 3 miliardi) e del 2,60% per
il decennale (assegnato per 2,5 miliardi), con bid-to-cover in
lieve risalita su entrambi i titoli a quota 1,45. Il Ccteu
novembre 2019 è stato collocato per 1,5 miliardi, con rendimento
in calo all'1,12% e bid-to-cover praticamente fermo a 1,54
.
    "Sono state aste buone, con bid-to-cover buoni" commenta lo
strategist di Ing Alessandro Giansanti, che sottolinea come
tutti i titoli siano usciti in linea con l'andamento del mercato
secondario.
    Sottraendo la commissione di 25 centesimi il prezzo di
collocamento del Btp 5 anni scende a 101,23, per un rendimento
netto dell'1,249%; il decennale, sottratta la commissione di 35
centesimi, vede un prezzo di collocamento di 109,94,
corrispondente ad un rendimento netto del 2,637%.
    "Nelle ultime aste ci eravamo abituati a un forte
overbidding, con titoli che uscivano cari rispetto al mercato,
cosa che questa volta non si è verificata" osserva Giansanti.
"Non parliamo ovviamente di debolezza ma probabilmente di una
minore euforia, evidentemente c'è meno esigenza da parte dei
dealer di entrare in maniera aggressiva in asta".
    
    CURVA SI APPIATTISCE
    A fine mattinata, su piattaforma Tradeweb, lo spread di
rendimento tra Btp e Bund decennali viaggia in area 151 punti
base, praticamente invariato rispetto alla chiusura di ieri. 
    Il tasso sul benchmark decennale settembre 2024 ha
registrato stamane un nuovo minimo dall'introduzione dell'euro
anche sul mercato secondario, al 2,63%, ma d'altra parte i tassi
viaggiano sui minimi su tutte le scadenze della curva italiana.
    "Le aste sono andate bene, e questa era la cosa importante
della giornata, il tono del mercato rimane rialzista nonostante
le sanzioni alla Russia, anche perché la liquidità è abbondante"
afferma il trader di una delle maggiori banche italiane, che
indica per oggi volumi "alti" rispetto alla media stagionale. 
     Sulla data del primo agosto arrivano a scadenza titoli di
Stato italiani per circa 27 miliardi cui si aggiunge il
pagamento di cedole per 8,5 miliardi: una cifra che dovrebbe
dare sostegno al mercato a fronte anche della cancellazione
delle aste a medio-lungo di metà agosto.
    "Vedo un decennale al 2,50% per metà agosto, poi potrebbe
esserci una pausa verso fine mese" prosegue il trader. "La curva
ha finito di irripidirsi, non vedo molto interesse a comprare il
breve a tassi così bassi, piuttosto è probabile che chi entra
sull'Italia scelga di allungare un po' le scadenze in
portafoglio". 
    Archiviate le aste, il mercato rivolge ora lo sguardo ad
alcuni dati economici di rilievo, in chiave Bce: l'inflazione
tedesca, in arrivo oggi pomeriggio, è attesa in lieve calo allo
0,8% in luglio dall'1% di giugno, mentre quella della zona euro,
in agenda per domani, dovrebbe confermarsi invariata allo 0,5%.
    "Sembra che saranno dati in linea o più deboli rispetto
all'ultimo mese" conclude il trader. "Un'inflazione bassa è
tendenzialmente di supporto in questo momento per il mercato
obbligazionario".
        
============================= 12,55 ============================
FUTURES BUND SETT.           148,60   (-0,09)          
FUTURES BTP SETT.            128,32   (+0,16)      
BTP 2 ANNI  (AGO 16)     106,475  (-0,062)  0,480%
BTP 10 ANNI (SET 24)    109,965  (+0,126)  2,635%
BTP 30 ANNI (SET 44)    116,459  (+0,674)  3,861% 
========================= SPREAD (PB)===========================
                                         
                                               ULTIMA CHIUSURA  
    
TREASURY/BUND 10 ANNI  136           136 
BTP/BUND 2 ANNI           46            44        
 
BTP/BUND 10 ANNI       151           153 
  livelli minimo/massimo             150,9-153,0   150,6-153,8  
BTP/BUND 30 ANNI       187           190
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   215,5         218,5  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                  122,6         124,8
================================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia