Debiti Pa, Officine MC lancia marketplace per cessione fatture

lunedì 28 luglio 2014 12:05
 

ROMA, 28 luglio (Reuters) - Officine MC, società partecipata al 20,5% da Eidos partner, ha lanciato un portale per la cessione dei crediti certificati accumulati dalle imprese con le pubbliche amministrazioni.

Il marketplace, spiega una nota, permette alle aziende di cedere i crediti alle banche anche attraverso la formula pro-soluto, che fa ricadere la responsabilità della eventuale inadempienza solo sul debitore, non sul creditore.

Sul portale "si potranno effettuare operazioni di cessione sia di crediti assistiti da garanzia dello Stato che di crediti non assistiti da garanzia statale".

Il decreto sul taglio dell'Irpef prevede un meccanismo che, entro fine settembre, dovrebbe garantire la certificazione di tutti i crediti di parte corrente "certi, liquidi ed esigibili" accumulati al 31 dicembre 2013.

Il ministero dell'Economia ha stanziato 150 milioni per riconoscere nell'immediato la garanzia statale su 1,9 miliardi di crediti. Attraverso un fondo ad hoc, i crediti garantiti dovrebbero salire in tempi brevi a poco più di 13 miliardi.

Officine MC spiega di aver già raggiunto i primi accordi con Federlazio, PMItalia e Anaste. Sono in arrivo anche convenzioni con Confapi e Assoimprese.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia