Bond euro, prevale lieve calo in apertura, oggi aste Ctz e Btpei

lunedì 28 luglio 2014 08:48
 

LONDRA, 28 luglio (Reuters) - In lieve calo i futures Bund
che passano in negativo immediatamente dopo l'apertura di segno
opposto. Poco variati invece i contratti sui Btp.
    Se la settimana che si apre oggi sarà caratterizzata da
livelli di attività decisamente estivi, il mercato deve comunque
fare i conti con il medesimo quadro di tensioni geopolitiche che
nelle ultime due settimane hanno tolto smalto ai bond
periferici, pur non causando un apprezzabile riemergere
dell'avversione al rischio.
    Gli investitori guardano alle incognite Gaza, dove è in
corso una fragile tregua che potrebbe risultare estemporanea
, mentre sul fronte ucraino potrebbe essere
raggiunto domani un accordo in seno all'Ue su nuove sanzioni
alla Russia, che andrebbero a colpire il sistema finanziario del
paese.
    La settimana vede peraltro in agenda numerosi dati
macroeconomici di rilievo - sia dall'Europa, sia dagli Usa, sia
dall'Asia - potenzialmente capaci di muovere il mercato.
    In Italia parte questa mattina la tornata d'aste di fine
mese, con un'offerta fino a 2,25 miliardi di Ctz e fino a 1
miliardo di indicizzati. 
    Secondo le primissime indicazioni di mercato il Ctz aprile
2016 in asta oggi scambia a un rendimento in
area 0,52%, sotto lo 0,591% dell'asta di fine giugno, minimo
dall'introduzione dell'euro.
    Le aste italiane proseguono domani con l'offerta di 7
miliardi di Bot a 6 mesi e mercoledì con i collocamenti a medio
lungo, fino a 7 miliardi tra Btp a 5 e 10 anni e Ccteu.
               
 ========================= ORE 8,35 ===========================
 FUTURES EURIBOR SETT.         99,780 (-0,005)
 FUTURES BUND SETTEMBRE      148,20  (-0,09)          
 FUTURES BTP SETTEMBRE       127,46  (+0,04)      
 BUND 2 ANNI             100,406 (-0,005)   0,032% 
 BUND 10 ANNI           103,168 (-0,082)   1,156% 
 BUND 30 ANNI           109,768 (-0,135)   2,059% 
===============================================================
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia