Grecia, economia segnerà crescita 0,7% in 2014 - think tank Iobe

mercoledì 23 luglio 2014 11:27
 

ATENE, 23 luglio (Reuters) - Nel 2014 l'economia greca dovrebbe segnare la prima variazione positiva dopo sei anni di recessione, mettendo a segno una crescita dello 0,7%, grazie al maggior contributo del settore turistico e della spesa delle famiglie.

E' la stima del think tank greco Iobe, che in precedenza si era limitato a prevedere per quest'anno una crescita limitata del Pil, senza fornire una proiezione numerica.

La stima di Iobe è ampiamente in linea con quella di Unione europea e Fondo monetario internazionale, creditori di Atene, che prevedono per l'economia da 183 miliardi di euro una crescita dello 0,6% quest'anno.

Quest'anno, secondo Iobe, il tasso di disoccupazione si attesterà al 26,7%, contro il 26% precedentemente previsto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia