Germania, Fmi alza stime Pil 2014/2015, crescano investimenti pubblici

lunedì 21 luglio 2014 16:41
 

BERLINO, 21 luglio (Reuters) - Aumenta il grado di ottimismo del Fondo monetario internazionale sulle prospettive per la congiuntura tedesca, il cui solido stato di salute dovrebbe portare a un aumento degli investimenti pubblici.

Una nota Fmi che illustra nel dettaglio le raccomandazioni di politica economica diffusa nel pomeriggio prospetta per il prodotto interno lordo federale - il cui controvalore è di 2,7 miliardi di euro - un'espansione di 1,9% quest'anno e 1,7% il prossimo, rispetto alle attese precedenti pari rispettivamente a 1,7% e 1,6%.

Lodando la prudente gestione economica di Berlino insieme all'impegno sul piano dell'integrazione europea, il Fondo invita la prima economia della zona euro a un'accelerazione degli investimenti pubblici.

Nell'arco dei prossimi quattro anni, scrive il Fondo, Berlino potrebbe procedere a un incremento della spesa pubblica fino a un tasso annuo di 0,5% senza compromettere la necessaria disciplina di bilancio.

"La maggioranza dei direttori [del board Fmi] invita le autorità tedesche a utilizzare i margini di manovra stimolando investimenti in progetti di valore economico concreto, in particolare nei settori delle infrastrutture per i trasporti e l'educazione" dice il comunicato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia