PUNTO 2-Fiat colloca bond 2022 da 850 mln, rendimento 4,75%

giovedì 10 luglio 2014 16:26
 

(Riscrive con condizioni pricing)

LONDRA, 10 luglio (Reuters) - Fiat ha collocato oggi un bond da 850 milioni di euro sulla scadenza 8 anni, raccogliendo ordini per oltre 1,6 miliardi.

L'operazione permette al gruppo automobilistico di allungare la propria curva del debito in vista dell'ormai prossima approvazione della fusione con Chrysler.

Secondo quanto riferiscono i lead manager dell'operazione il bond - scadenza luglio 2022 - è stato prezzato alla pari, con cedola e rendimento al 4,75%, in linea con la prima indicazione di rendimento data questa mattina, in area 4,75%.

Il rendimento del 4,75% equivale, alle condizioni di oggi, a circa 360 punti base sopra il midswap, con una concessione che un investitore valuta in circa 35 pb sopra il livello 'fair', a causa del tono di mercato negativo e delle numerose emissioni concorrenti lanciate oggi.

Il collocamento odierno è stato gestito da Bank of America Merrill Lynch, Commerzbank, Goldman Sachs, Santander, Natixis, Jp Morgan e UniCredit.

Fiat ha rating B2 per Moody's, e BB- sia per S&P sia per Fitch.

Sulla curva del debito di Fiat la scadenza più lunga è attualmente il bond 2021, cedola 4,75%, lanciato lo scorso marzo; su piattaforma Tradeweb il titolo quotava in area di rendimento 3,95% prima dell'annuncio della nuova emissione, per venire poi pesantemente colpito successivamente, fino a salire al rendimento del 4,25%.

  Continua...