Bond euro cedenti in avvio, mancano spunti direzionali

martedì 8 luglio 2014 08:57
 

LONDRA, 8 luglio (Reuters) - Partenza di seduta leggermente
sotto tono per i governativi tedeschi, per cui si prefigura
almeno sulla carta una sessione tranquilla.
    Proseguono a Bruxelles i lavori dei ministri delle Finanze
con il primo Ecofin guidato dalla presidenza italiana, mentre
Jean-Claude Juncker incontra diversi esponenti del parlamento in
vista di una ratifica alla nomina di numero uno della
Commissione.
    La riunione di ieri sera dell'Eurogruppo ha dato formalmente
il via al dibattito sulla necessità di dare più enfasi alle
riforme dopo mesi di predominanza dell'austerità. L'Italia, ha
detto Padoan, ritiene servano regole comuni per coordinare gli
sforzi riformatori dei diversi Paesi e sia necessario valutare
l'impatto delle riforme sulla sostenibilità delle finanze
pubbliche e la crescita dei singoli Paesi e dell'Unione nel suo
complesso. 
    Dal lato macro, le esportazioni tedesche di maggio hanno
visto il calo più significativo da novembre 2012 dopo
l'incremento di aprile. Più preoccupante, sempre a maggio, è
invece il calo delle importazioni sintomatico di debolezza della
domanda interna. 
        
========================= ORE 8,50 ===========================
FUTURES EURIBOR GIUGNO       99,825  (invar.)  
FUTURES BUND GIUGNO         146,85  (-0,11)          
FUTURES BTP GIUGNO          126,54  (-0,04)       
BUND 2 ANNI             100,432 (-0,006)   0,024% 
BUND 10 ANNI           102,150 (-0,083)   1,265% 
BUND 30 ANNI           106,218 (-0,141)   2,214% 
===============================================================

    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia