Ue, Patto stabilità sarà interpretato ma non cambiato - Juncker

martedì 24 giugno 2014 12:41
 

BERLINO, 24 giugno (Reuters) - Le regole di bilancio per i paesi dell'Unione europea non saranno modificate, ma saranno interpretate in base al testo attuale.

Lo ha affermato oggi il possibile nuovo presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker, respingendo le voci di un ammorbidimento del Patto di stabilità e crescita.

"La situazione non sarà quella di un cambiamento del Patto di Stabilità. Sarà interpretato, come previsto nel testo del Patto di Stabilità, come reso possibile dalle modifiche del 2005", ha dichiarato da Berlino l'ex premier lussemburghese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia