Hera lancia offerta parziale riacquisto bond da 500 mln

giovedì 19 giugno 2014 09:16
 

MILANO, 19 giugno (Reuters) - Hera avvia oggi un'offerta parziale di acquisto sul bond da 500 milioni di euro, con scadenza febbario 2016, emesso nel 2006.

Lo dice una nota della società aggiungendo che l'offerta è condizionata al buon esito dell'emissione di un nuovo bond che Hera potrebbe lanciare dopo un roadshow europeo il cui inizio è previsto lunedì prossimo.

Il periodo di offerta terminerà, salvo chiusura anticipata, il 26 giugno.

L'operazione è curata da Banca IMI, BNP Paribas , Crédit Agricole Deutsche Bank Mediobanca e UniCredit in qualità di joint dealer managers.

Deutsche Bank è anche il tender agent dell'offerta di acquisto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su